fb pixel

I prodotti green valgono il 7%. Destinati anche alla casa.

Immagine copertina news per I prodotti green valgono il 7%. Destinati anche alla casa.

Il credito al consumo è passato dal 4% del 2019 al 7% del 2020 (senza considerare le carte di credito). A guidare la domanda sono state soprattutto le soluzioni per la mobilità sostenibile (dalle auto ibride o elettriche ai monopattini), ma anche i beni per la casa.

La sensibilità verso le tematiche ambientali è certamente in aumento, anche se non bisogna sottovalutare l’influenza dei vantaggi economici: la maggior parte delle banche e degli istituti di credito, infatti, offre condizioni particolarmente favorevoli al green lending sia per quanto riguarda i tassi di interesse sia a livello di piano di ammortamento.

E' emerso infatti che oltre l’80% delle società propone prestiti green molto vantaggiosi ai propri clienti, addirittura migliori rispetto a quelli tradizionali nel 43% dei casi.

Esaminando nello specifico i beni per la casa, si nota che il 64% degli istituti finanziari offre linee di prodotti studiati proprio per acquisti finalizzati all’efficientamento energetico, che vedono tassi di interesse inferiori ai normali (60% dei casi) e piani di ammortamento flessibili (20% dei casi). E il trend è destinato a crescere nei prossimi anni secondo il 57% delle società.

#ambientiurbani #ambientiurbaninews #ambientiurbaniimmobili #immobiliare #prodottigreen

Lasciaci valutare il tuo immobile